Esempi di Storytelling aziendale applicati al settore del turismo

Esempi di Storytelling aziendale applicati al settore del turismo

Come abbiamo già avuto modo di vedere, lo storytelling applicato al turismo esperienziale ha tre componenti fondamentali: i personaggi, una situazione di conflitto/difficoltà da risolvere e la sua risoluzione. Ma per meglio comprendere cosa significa applicare questi principi, non vi è di meglio che dare un’occhiata agli esempi di storytelling già applicati dagli operatori del settore del turismo e delle experience.

Can’t skip hope – Visit Portugal

It’s time to stop. It’s time to take a break”: così inizia una delle più belle campagne del 2020, pubblicata dall’ente di promozione turistica del Portogallo, Visit Portugal. La campagna dal titolo “Can’t skip hope” è parte della serie “Can’t Skip Portugal” e utilizza uno stile narrativo che fa uso di video e immagini di repertorio per raccontare la destinazione nonostante non sia possibile visitarla durante la pandemia. L’idea è lanciare un messaggio di speranza ancora più universale: l’essere umano è in grado di “saltare” un viaggio ma non di perdere la speranza. 

Cosa ci ha insegnato questo esempio di storytelling? Che l’immedesimazione nella realtà e nel contesto della tua audience è la chiave di una comunicazione efficace.

Da “We want Google Street View” a “Sheep View 360°” – Visit Faroe Islands

Lo sapevi che le Faroe Island non erano su Google Maps fino a pochissimo tempo fa? È proprio da qui che parte la campagna lanciata da Visit Faroe IslandsWe want Google Street View” in cui la protagonista, una ragazza del luogo che lavora per l’ente di promozione turistica, racconta il suo paese a partire dalla sua esperienza personale, dalla panchina in cui ha dato il primo bacio al suo ufficio, passando per le colline a ridosso dell’oceano che circonda l’isola in cui si trova.

La campagna risale al 2016 e Visit Faroe Island ne ha fatta di strada da allora. Tra le idee più creative, la campagna “Sheep view 360°”, tanto apprezzata da vincere il Leone d’oro al Festival della creatività di Cannes del 2017.

In collaborazione con l’attrice Durita Dahl Andreassen, Visit Faroe Island ha realizzato un curioso sistema di mappatura delle isole e dei suoi luoghi più belli…con una telecamera montata sul dorso di una pecora, uno dei tratti distintivi di queste isole. Il successo mediatico della campagna ha portato Google ad aggiungere le Faroe Island a Google Maps. 

In conclusione, la creatività è una parte fondamentale del processo di creazione di materiale: a partire da qui gli esperti di storytelling possono giocare al meglio le proprie carte.

Dundee – Tourism Australia

Lanciata durante il Super Bowl del 2018, la campagna “Dundee” di Tourism Australia è stato un investimento non di poco conto. Ripartendo dall’iconica figura degli anni ‘80 Crocodile Dundee, Tourism Australia ha giocato le sue carte per raccontare, da una parte, le bellezze della terra che rappresenta e, dall’altra, fare buon uso di creatività, humor e elementi inaspettati. 

Da un punto di vista dello storytelling è particolarmente interessante notare come i creativi abbiano giocato proprio sul filo della realtà/finzione che ogni pubblicità crea, tanto da rivelare verso il termine dello spot che il protagonista comprende che di non essere in un film, nonostante le bellezze che si trova a visitare. Il risultato parla da sé, con oltre 7 milioni di visualizzazioni in pochissimo tempo.

Tourism Australia ci mostra quanto sia importante saper giocare su diversi livelli emotivi, humor compreso ma anche su diversi livelli di astrazione, come il sottile velo che separa realtà e finzione. 

Only Slightly Exaggerated  – Travel Oregon

Anche l’ente di promozione dell’Oregon ha voluto puntare sulla differenza tra realtà e finzione con uno spot più simile a un coloratissimo cartone animato fantastico per bambini. 

Il messaggio che Travel Oregon sta lanciando è molto semplice ed efficace: anche se le immagini esagerano la realtà, le emozioni che si provano sono le stesse, a riprova di quanto sia importante anche l’immaginario collettivo rispetto a un prodotto turistico esperienziale come una destinazione. A differenza dei precedenti, il video si rivolge chiaramente alle famiglie con bambini ma non esclude tutti coloro che vogliono ancora sentirsi bambini, sullo sfondo della destinazione. 

“Ci siamo assicurati di utilizzare mete esistenti, così come sono nella realtà. Potresti non trovarti a fare un giro con un coniglio gigante o a pranzare con uno Yeti in Oregon ma la sensazione di autenticità e genuinità che viene evocata è la stessa” ha affermato Linea Gagliano, Director, Global Communications di Travel Oregon, riporta Skift.

Storytelling e turismo esperienziale: da dove cominciare?

Abbiamo visto numerosi esempi di storytelling applicato a una destinazione che possono darti una mano per comprendere in che modo si può tradurre questo metodo in materiale promozionale efficace per la tua impresa.

Se stai cercando un metodo semplice e efficace da seguire, ti consigliamo di dare un’occhiata alla nostra ultima mini guida sullo Storytelling: 10 passi per operatori del turismo esperienziale in PDF!

turismo esperienziale pdf guida

Comment List

  • download 20 / 12 / 2020

    Very neat blog article. Really thank you! Fantastic. Carmelle Hyatt Andromeda

  • web-dl 20 / 12 / 2020

    Agen Poker Online Cahayapoker Terbaik, Poker Online, Casino Online. Arabella Chrisy Whiting

  • download 20 / 12 / 2020

    I was just searching for this info for some time. After 6 hours of continuous Googleing, finally I got it in your website. Paulie Michele Norrie

  • bedava 21 / 12 / 2020

    You made a few nice points there. I did a search on the matter and found mainly people will go along with with your blog. Stafani Burton Frieda

  • bluray 21 / 12 / 2020

    Just wanna input on few general things, The website design is perfect, the subject matter is rattling superb : D. Carolee Woodie Rochkind

  • yify 21 / 12 / 2020

    Im grateful for the blog. Really thank you! Keep writing. Fae Giacopo Lodi

  • download 22 / 12 / 2020

    Hello colleagues, nice piece of writing and nice urging commented at this place, I am really enjoying by these. Eileen Tallie Delwin

  • bluray 23 / 12 / 2020

    Really clean internet site, thank you for this post. Lorinda Thornie Dennard

  • yify 22 / 01 / 2021

    Wonderful post! We will be linking to this particularly great post on our website. Keep up the good writing. Leta Reinald Dorothee

  • parasite 29 / 01 / 2021

    I was examining some of your posts on this website and I conceive this website is real informative ! Keep posting . Belicia Alexandre Jeb

  • 123movies 01 / 02 / 2021

    Pwede po kahingi ng online reviewer thank you godbless Nadine Zachariah Gershon

  • movie download 02 / 02 / 2021

    Duis autem vel eum iriure dolor in hendrerit in vulputate velit esse molestie consequat, vel illum dolore eu feugiat nulla facilisis at vero eros et accumsan et iusto odio dignissim qui blandit praesent luptatum zzril delenit augue duis dolore te feugait nulla facilisi. Dusty Murvyn Sabu

  • movie online 02 / 02 / 2021

    I pay a visit daily some websites and sites to read articles or reviews, excspt this weblog offers quality based articles. Mariya Nathan Marcel

  • dublaj 07 / 02 / 2021

    You have made some decent points there. I checked on the net for more info about the issue and found most individuals will go along with your views on this website. Lian Edan Kaz

  • turkce 13 / 02 / 2021

    Do you believe that Trader achieves what Bitcoin has achieved? Jerrilee Howie Mikey

  • turkce 13 / 02 / 2021

    Very good point which I had quickly initiate efficient initiatives without wireless web services. Interactively underwhelm turnkey initiatives before high-payoff relationships. Holisticly restore superior interfaces before flexible technology. Completely scale extensible relationships through empowered web-readiness. Melosa Rance Cloutman

Lascia un commento